DISS 3.1.1: Seismogenic Source ITIS085 - Pontremoli
Source Info Summary Commentary References Pictures

Number of references: 34
Author Year Title Reference
Ambrosetti, P., C. Bosi, F. Carraro, N. Ciaranfi, M. Panizza, G. Papani, L. Vezzani and A. Zanferrari 1987 Neotectonic Map of Italy (scale 1:500,000). Quaderni della Ricerca Scientifica, 4, 114.
Artoni, A., M. Bernini, G. Papani, P. Vescovi and G. Zanzucchi 1992 Sezione geologica schematica Bonassola (SP) - Felino (PR). Studi Geologici Camerti, vol. spec. 1992/2, 61-63.
Augliera, P., S. Pastore and A. Tomaselli 1990 Sismicità della Lunigiana-Garfagnana: primi risultati da una rete mobile. Proc. 9° Meeting G.N.G.T.S., Rome 1990, 221-232.
Bally, A. W., L. Burbi, C. Cooper and R. Ghelardoni 1986 Balanced sections and seismic reflection profiles across the central Apennines. Mem. Soc. Geol. It., 35, 257-310.
Baratta, M. 1897 Materiali per un catalogo dei fenomeni sismici avvenuti in Italia (1800-1872). Mem. R. Soc. Geogr. It., 7, 81-164.
Barchi, M., S. Paolacci, C. Pauselli, G. Pialli and S. Merlini 1999 Geometria delle deformazioni estensionali recenti nel bacino dell'Alta Val Tiberina fra S. Giustino Umbro e Perugia: Evidenze geofisiche e considerazioni geologiche. Boll. Soc. Geol. It., 118, 617-625.
Bartolini, C., M. Bernini, G. C. Carloni, A. Costantini, P. R. Federici, G. F. Gasperi, A. Lazzarotto, M. Marchetti, R. Mazzanti, G. Papani, G. Pranzini, A. Rau, F. Sandrelli, P. L. Vercesi, D. Castaldini and F. Francavilla 1982 Carta neotettonica dell’Appennino Settentrionale. Note illustrative. Boll. Soc. Geol. It., 101, 523-549.
Benassi, P. 1899 Materiali per la storia dei fenomeni sismici della regione parmense. Parma.
Bernini, M. 1991 Le strutture estensionali della Lunigiana (Appennino settentrionale): proposta di un modello deformativo. Atti Tic. Sc. Terra, 34, 29-38.
Bernini, M., and G. Papani 2002 La distensione della fossa tettonica della Lunigiana nordoccidentale (con Carta Geologica alla scala 1:50.000). B. Soc. Geol. Ital., 121, 313-341.
Bernini, M., G. Papani, M. Dall'Asta, S. Lasagna and P. Heida 1991 The Upper Magra valley extensional basin: A cross section beween Orsaro Mt. and Zeri (Massa Province). Boll. Soc. Geol. It., 110, 451-458.
Bertoldi, R. 1988 Una sequenza palinologica di età Rusciniana nei depositi lacustri basali nel bacino di Aulla - Olivola (Val di Magra). Riv. It. Paleon. Strat., 94, 1, 105-138.
Boccaletti, M., M. Bonini, G. Moratti and F. Sani 1995 Le fasi compressive neogenico-quaternarie nell’Appennino Settentrionale: relazioni con l’evoluzione dei bacini interni e con la tettonica del basamento. in: G. Cello, G. Deiana and P. P. Pierantoni (eds), Atti del Convegno "Geodinamica e tettonica attiva del sistema Tirreno-Appennino", Camerino, 9-10/02/1995. Studi Geologici Camerti, spec. vol. 1995/1, 51-72.
Boncio, P., F. Brozzetti and G. Lavecchia 2000 Architecture and seismotectonics of a regional low-angle normal fault zone in Central Italy. Tectonics, 19, 1038-1055.
Boncio, P., F. Brozzetti, F. Ponziani, M. Barchi, G. Lavecchia and G. Pialli 1998 Seismicity and extensional tectonics in the northern Umbria-Marche Apennines. Mem. Soc. Geol. It., 52, 539-555.
Borghini, G., M. Bernini and G. Papani 2000 Individuazione e mappatura di faglie attive e/o strutture sismogenetiche in Appennino nord-occidentale. in: Galadini, F., C. Meletti and A. Rebez (Eds), Le ricerche del GNDT nel campo della pericolosità sismica (1996-1999), CNR-Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti, Roma, 143-148.
Bossio, A., R. Cerri, A. Costantini, A. Gandin, A. Lazzarotto. M. Magi, R. Mazzanti, R. Mazzei, M. Sagri and G. Salvatorini 1992 I bacini distensivi neogenici e quaternari della Toscana. 76a Adunanza Estiva Soc. Geol. It., Guida alle escursioni, Firenze.
Brozzetti, F., P. Boncio and G. Lavecchia 2001 Una nuova interpretazione del profilo CROP03 nel tratto Castiglion Fiorentino - M. Castellaccio: vincoli da dati geologici di superficie di recente acquisizione. Studi per l'interpretazione del profilo CROP18, Siena, Dicembre 2001.
Brozzetti, F., P. Boncio, D. Di Naccio, G. Lavecchia, D.P. Tinari, L. Torelli, M. Bernini, E. Eva and S. Solarino 2007 A multidisciplinary approach to the seismotectonics of the Lunigiana and Garfagnana extensional basins (northern Tuscany, Italy). Rend. Soc. Geol. It., Nuova Serie, 5, 88-89 .
Carmignani, L., A. Cerrina Feroni, S. Del Tredici, P. L. Fantozzi, G. Giglia, P. Martinelli, M. Meccheri and A. Robbiano 1992 Considerazioni sul profilo La Spezia - Reggio Emilia. Studi Geologici Camerti, vol. spec. 1992/2, 17-29.
Decandia, F. A., Lazzarotto A., Liotta D., Cernobori L. and R. Nicolich 1998 The CROP 03 traverse: Insights on post-collisional evolution of northern Apennines. Mem. Soc. Geol. It., 52, 427-439.
Di Naccio, D., P. Boncio, F. Brozzetti and F. J. Pazzaglia 2009 Morphotectonics of the Lunigiana-Garfagnana Plio-Quaternary grabens (Northern Apennines). Rendiconti online Soc. Geol. It., 5, 70-72.
Elter, P., G. Giglia, M. Tongiorgi and L. Trevisan 1975 Tensional and compressional areas in the recent (Tortonian to present) evolution of the Northern Apennines. Boll. Geof. Teor. Appl., 17, 3-18.
Galadini, F., C. Meletti, E. Vittori 2000 Stato delle conoscenze sulle faglie attive in Italia: elementi geologici di superficie. in: Galadini, F., C. Meletti and A. Rebez (Eds), Le ricerche del GNDT nel campo della pericolosità sismica (1996-1999), CNR-Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti, Roma, 107-136.
Giglia, G. 1974 L’insieme Corsica-Sardegna e i suoi rapporti con l’Appennino Settentrionale: rassegna di dati cronologici e strutturali. In: Paleogeografia del Terziario Sardo nell’ambito del Mediterraneo Occidentale, 245-272.
Lavecchia, G., P. Boncio and F. Brozzetti 2000 Analisi delle relazioni tra sismicità e strutture tettoniche in Umbria-Marche-Abruzzo finalizzata alla realizzazione della mappa delle zone sismogenetiche. in: Galadini, F., C. Meletti and A. Rebez (Eds), Le ricerche del GNDT nel campo della pericolosità sismica (1996-1999), CNR-Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti, Roma, 279-92.
Moretti, A. 1992 Evoluzione tettonica della Toscana settentrionale tra il Pliocene e l' Olocene. Boll. Soc. Geol. It., 111, 459-492.
Moroni, A., and P. Grillo 1990 Terremoti e intervento statale in Toscana nel XIX secolo. Proc. I Meeting G.N.D.T., 2, 135-153.
Moroni, A., D. Bellettati, E. Chignola and M. Stucchi 1993 The earthquake of 1834 in the Northern Apennines. Ann. Geofis., 36, 1, 301-308.
Raggi, G. 1985 Neotettonica ed evoluzione paleogeografica plio-pleistocenica del bacino del Fiume Magra. Mem. Soc. Geol. It., 30, 35-62.
Scandone, P. 2007 Final Report of RU 2.15. In "Assessing the seismogenic potential and the probability of strong earthquakes in Italy", Project funded within the 2004-2006 agreement between INGV and the Italian Civil Defence.
Solarino, S. 2007 Final Report of RU 2.18. In "Assessing the seismogenic potential and the probability of strong earthquakes in Italy", Project funded within the 2004-2006 agreement between INGV and the Italian Civil Defence.
Tertulliani, A., and A. Maramai 1998 Macroseismic evidence and site effects for the Lunigiana (Italy) 1995 Earthquake. J. Seismol., 2, 209-222.
Vannucci, G. 1999 Individuazione di strutture attive nell'Appennino centro-settentrionale. Ph.D. Thesis, Università di Firenze.